Recentemente ho fatto un articolo su alcol e sport, in cui ho spiegato che l’alcol non ha alcun effetto benefico sull’allenamento, anzi!

Ma questo non ha niente a che fare con il tabacco! Ti alleni duramente per progredire e sviluppare la tua resistenza e la massa muscolare?

Ecco tre buoni motivi per eliminare il tabacco per sempre dalla tua vita!

Il fumo riduce la capacità polmonare

Se sei uno sportivo, la tua capacità polmonare sarà estremamente importante per tutti gli sforzi chiamati “cardio”, sia per fare jogging, una sessione ellittica o un corso di boxe, ad esempio.

Nel corso della nostra esistenza, tutti noi perdiamo parte della nostra capacità respiratoria.

Ma i fumatori perdono la loro capacità polmonare molto più velocemente dei non fumatori!

Ecco un grafico molto rappresentativo dell’evoluzione della capacità polmonare dall’età di 20 anni, per un fumatore e un non fumatore:

Tabacco e sport

Questo grafico parla da solo, sento che vuoi già smettere di fumare … 😉

Ma posso già vedere quello che hai detto a te stesso: “Sto solo facendo Fitness e la capacità polmonare non è molto utile per le serie brevi!”

Ecco un secondo punto che ti interesserà:

Fumare diminuisce la massa muscolare

Era già stato scoperto che i fumatori avevano una massa muscolare inferiore rispetto ai non fumatori, senza effettivamente dimostrare scientificamente il rapporto.

Questo è il motivo per cui un gruppo internazionale di scienziati ha avviato uno studio più approfondito sull’argomento.

Per questo, hanno confrontato due gruppi di persone diverse, fumatori e non fumatori, sulla loro capacità di risintetizzare le cellule muscolari quotidianamente.

Hanno quindi iniettato a ciascuno di questi gruppi una dose di amminoacidi (composti proteici) identificati dai marcatori per essere riconoscibili una volta integrati nel tessuto muscolare.

E il risultato è chiaro: i fumatori producono meno muscoli ogni giorno rispetto ai non fumatori.

Spingendo ulteriormente la ricerca, hanno scoperto che la sigaretta sembra agire sui livelli di miostatina, una proteina che inibisce la crescita muscolare e MAFbx, un enzima che distrugge le proteine ​​muscolari.

Ti sto dicendo che parte dello sforzo che stai facendo nella sala è distrutto a causa del tabacco … Peccato!

Se non sei ancora convinto? Ecco un ultimo motivo che dovrebbe renderti d’accordo con me:

Il fumo ti rovina !!

Facciamo un po ‘ di matematica insieme:

Se fumi un pacchetto ogni due giorni, pagherai all’anno:

(365/2) * 6,80 € = 1241 € / anno …

Se lavorando guadagni il minimo, ad esempio, puoi dirti che lavori un mese all’anno per pagare le tue sigarette …

Eh sì, è il prezzo da pagare per diminuire la capacità polmonare, sciogliere la massa muscolare, distruggere i polmoni, avere un tono della pelle più opaco, l’alitosi, e così via …

E questo non smetterà di aumentare … Ecco un cambiamento nel prezzo del tabacco dal 2004:

prezzi sigarette italia

 

Per motivarti a smettere di fumare, ecco gli effetti che si verificano nel tuo corpo quando decidi di smettere:

20 minuti

  • La pressione sanguigna scende e diventa di nuovo normale.
  • Le pulsazioni rallentano e ritornano normali.
  • La temperatura delle mani e dei piedi aumenta e ritorna normale.

8 ore

  • La quantità di nicotina e monossido di carbonio nel sangue diminuisce della metà.
  • L’ossigenazione delle cellule diventa di nuovo normale.

24 ore

  • Il monossido di carbonio è completamente eliminato dal corpo.
  • I polmoni iniziano a rifiutare i residui di fumo.

48 ore

  • La nicotina è stata completamente espulsa dal corpo.
  • Le terminazioni nervose iniziano a rigenerarsi.
  • Il senso dell’olfatto e il gusto migliorano.

72 ore

  • I bronchi si rilassano, il che facilita la respirazione.
  • La capacità polmonare aumenta.
  • L’energia aumenta.

da 2 settimane a 3 mesi

  • La circolazione sanguigna migliora.
  • Camminare diventa più facile.
  • Il funzionamento dei polmoni può migliorare fino al 30%.
  • Per la donna incinta, il rischio di avere un bambino di peso ridotto è paragonabile a quello di una donna che non ha mai fumato.

Da 1 a 9 mesi

  • Diminuzione della tosse, congestione nasale, affaticamento e mancanza di respiro
  • La voce diventa più chiara.
  •  La capacità del corpo di trattenere il muco, purificare i polmoni e combattere le infezioni.aumenta
  • Il corpo riguadagna energia.

1 anno

  • Il rischio di malattie cardiovascolari si dimezza.
  • Nei primi anni dopo aver smesso di fumare, il rischio di contrarre il cancro cervicale diventa paragonabile a quello di una persona che non ha mai fumato.

5 anni

  • Il rischio di cancro della bocca, della gola e dell’esofago diminuisce della metà. Anche il tasso di mortalità per cancro del polmone per un fumatore di un pacchetto al giorno diminuisce della metà.
  • Da 5 a 15 anni dopo aver smesso di fumare, il rischio di ictus diminuisce e si confronta con quello di un non fumatore.

10 anni

  • Il tasso di mortalità per il cancro del polmone è simile a quello di un non fumatore.
  • Le cellule precancerose vengono sostituite da cellule sane.
  • Il rischio di cancro della bocca, della gola, dell’esofago, della vescica e del pancreas diminuisce.

15 anni

  • Il rischio di eventi coronarici è simile a quello di un non fumatore.

Come limitare il danno alla massa muscolare?

I fumatori hanno una sintesi proteica peggiore rispetto ai non fumatori, cioè il corpo non è in grado di creare più proteine che serviranno per  i muscoli.

Inoltre, la massa muscolare sarà degradata più facilmente.

Pertanto consiglio l’uso di 2 integratori alimentari:

  • BCAA per preservare la massa muscolare. Infatti, i BCAA hanno un potere anti-catabolico molto forte e ti aiuteranno a fermare il catabolismo causato dal tabacco.
  • Proteine del siero del latte per dare al tuo corpo tutta la proteina necessaria per far crescere i tuoi muscoli.

Ma non dimenticare, la soluzione migliore è smettere di fumare completamente!