Quali sono i carboidrati da privilegiare

quali-sono-i-carboidrati-da-privilegiare

Si sentono spesso svariate versioni su quali e quanti carboidrati utilizzare durante un regime di perdita di peso o semplicemente una dieta volta a soddisfare ogni nostro obiettivo.

Sicuramente bisogna sapere che il glucosio é la fonte primaria di energia dei nostri muscoli, quindi per noi sportivi (e non solo) é indispensabile conoscere quali sono i carboidrati da privilegiare per poter nutrire perfettamente il nostro corpo senza l’incubo di ingrassare.

Carboidrati da privilegiare #1: la frutta

quali-sono-i-carboidrati-frutta

La frutta oltre ad essere una importante fonte di carboidrati é ricca di vitamine e minerali, micronutrienti che il corpo non é capace di produrre da solo.

Ecco perché non bisogna preoccuparsi eccessivamente degli zuccheri contenuti nei frutti, circondati di minerali e vitamine, una vera risorsa di energia e un pieno di micronutrienti per il nostro organismo.

Ovviamente non c’é da fare una selezione, tutti i tipi di frutta contengono in diversa misura vitamine e minerali, ma si tende a privilegiare frutta a basso indice glicemico per la seconda metà della giornata.

Ecco perché le banane le mangiamo spesso al mattino!

Un frutto molto interessante resta la mela, contenente pectina, un fibra idrosolubile capace di mantenere a lungo il senso di sazietà.

Un occhio particolare va ai mirtilli e frutti rossi (come fragole e more) ricchi di antiossidanti con un indice glicemico molto basso.

E perché no, privilegiare anche il mio frutto preferito:
la signora ANGURIA, ricca d’acqua e povera di calorie. Contiene un’enorme quantità di vitamina c necessaria per rafforzare il sistema immunitario.

Carboidrati da privilegiare #2: il riso

quali-sono-i-carboidrati-riso

Quando parlo di riso mi riferisco al riso integrale o al massimo quello basmati con un indice glicemico relativamente basso e dal sapore genuino in grado di accompagnare diverse pietanze senza essere per forza condito con salse caloriche.

Il riso integrale é povero di sodio ed é di gran lunga più salutare del riso bianco normale.
Il riso integrale fa parte sicuramente dei migliori carboidrati da privilegiare in quanto contiene più fibra, vitamine e minerali.

Il suo indice glicemico é basso e può donarci energia per un tempo più lungo e mantenere il senso di sazietà per più tempo. Il riso integrale contiene solo 123 calorie per 100g !

Carboidrati da privilegiare #3: i fiocchi d’avena

carboidrati-da-privilegiare-fiocchi-d-avena

I fiocchi d’avena sono una risorsa eccezionale da sfruttare nella nostra alimentazione.

Per chi pratica sport o per chi svolge comunque attività stressanti mentalmente e fisicamente i fiocchi d’avena si trovano tra le principali fonti di carboidrati da privilegiare.

Non bisogna dimenticare che oltre ad essere un’ottima fonte di carboidrati i fiocchi d’avena contengono all’incirca il 10% di proteine e moltissime fibre volte a soddisfare la nostra digestione.

Le ragioni per cui consumare i fiocchi d’avena sono numerose ma particolarmente sono eccellenti per il loro basso tasso di indice glicemico e per il loro tenore in vitamine e minerali.

Carboidrati da privilegiare #4: la quinoa

carboidrati-da-privilegiare-quinoa

La quinoa sembra un cereale ma in effetti si tratta semplicemente di un frutto di una pianta, ecco perché sarebbe più opportuno dire “il quinoa” ma per la maggior parte dei casi é chiamata “la quinoa”. Insomma, a prescindere dall’articolo, vediamo quali sono le sue risorse alimentari.

Con un indice glicemico basso risulta essere il re dei carboidrati. Importanti proprietà nutrizionali fanno di questo frutto un vero e proprio tesoro anche e soprattutto per chi mangia senza glutine.

Infatti il quinoa non contiene glutine e questo lo rende molto digeribile.

Questo delizioso alimento é ricco di un’enorme quantità di proteine, ferro e aminoacidi essenziali per il funzionamento del corpo umano.

Si cucina in poco tempo e possiamo accompagnarlo con diverse pietanze senza problemi di gusti.  100 grammi di quinoa apportano circa 350 calorie, come possiamo ben vedere é abbastanza nutriente. Ma niente paura, si tratta di tutti nutrienti eccellenti per la nostra salute e il nostro corpo!

Carboidrati da privilegiare #5: la patata dolce/americana

carboidrati-da-privilegiare-patata-dolce

La patata dolce o semplicemente la patata americana si gusta in ogni momento.

Possiamo accompagnarla a diverse pietanze e godere del suo sapore dolciastro e delizioso al palato!

La patata dolce resta un carboidrato eccellente, ricca di magnesio e vitamina A e B6. Conosciuta come un alimento ricco di carotenoidi partecipa alla prevenzione di malattie cardio-vascolari. Il suo IG é relativamente basso e possiamo cucinarla in svariati modi.

100g di patata dolce presenta all’incirca 100 calorie e la sua composizione fa sì che risulti essere un super alimento per i diabetici poiché contribuisce a stabilire il livello degli zuccheri nel sangue.

Se non l’hai mai provata é ora di metterla nel tuo carrello quando vai a fare la spesa al supermercato!

Carboidrati da privilegiare #6: pasta e pane integrali

pasta-integrali

C’é una regola ben precisa da non dimenticare: tutti gli alimenti preparati con farina integrale sono da privilegiare rispetto a quelli elaborati con farina bianca tradizionale.

La differenza tra un cereale integrale ed uno raffinato é semplicemente che quello integrale conserva tutte le parti del grano, risultando così più ricco di fibre, vitamine del gruppo B e minerali come zinco, selenio, magnesio, fosforo e ferro.

Ricchi di nutrienti, più sazianti per le fibre che li compongono e con un indice glicemico sicuramente più basso gli alimenti integrali contribuiscono a regolare l’intestino e il colesterolo. Diversi studi hanno dimostrato che gli alimenti integrali diminuiscono il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari.

Gli alimenti integrali saziano di più e ci aiutano a perdere peso più facilmente grazie alle loro enormi virtù.

 

Ecco una lista dei migliori carboidrati per dimagrire, perdere peso e restare in forma con una salute di ferro per lungo periodo.
Basta poco per sentirsi bene e nutrire il proprio corpo con dei veri alimenti e non con veleno industriale che troviamo facilmente nella società di oggi.

Quali sono i carboidrati da privilegiare
3.7 (73.33%) 3 vote[s]

Articolo pubblicato il 19/09/2017 , aggiornato il 20/10/2018

Scritto da Gabriella Vico - Health, Nutrition & Fitness Expert
Sportiva professionista per più di 15 anni, Coach Fitness e Coach nutrizionale, condivido con i miei lettori tutte le mie conoscenze e le mie astuzie per aiutarli a vivere a lungo, con una miglior forma fisica ed un’ottima salute.
Wikipedia - Google+ - Facebook - Instagram - Youtube
> Visualizza tutti i post dell'autore

2 Comments

  1. Pingback: 9 Modi naturali per aumentare il livello di energia - Vicodellaforma

  2. Pingback: 43 Consigli per dimagrire velocemente - Vicodellaforma

Lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *