Non riesco a dimagrire: 10 errori più frequenti

non-riesco-a-dimagrire-errori

Quante volte hai provato a perdere peso senza ottenere risultati e hai abbandonato i tuoi buoni propositi dopo poche settimane?

Hai provato tutte le diete possibili, arrivando perfino a digiunare ma l’ago della bilancia non si è mai spostato oltre un paio di chili, facendoti perdere ogni speranza di dimagrire.

Conosco il senso di sconforto e la frustrazione che arrivano dopo averle provate tutte, una sensazione di fallimento che provoca stress e che ti spinge a mangiare di più e a lasciarti andare.

Se la frase che ormai ti ripeti più spesso è «Non riesco a dimagrire», allora sei nel posto giusto!
Non sei l’unica che comincia una dieta e, dopo aver visto che non funziona, perde di vista l’obiettivo e rinuncia.

Se non riesci a perdere peso è perché molto probabilmente fai una serie di errori che ti impediscono di smaltire i chili di troppo.

Segui attentamente tutto quello che sto per dirti e scopri perché, arrivata a un certo punto, il tuo peso si blocca e non scende più.

Gli errori che ti impediscono di perdere peso

Spesso, soprattutto quando ci si affida a diete fai da te, i risultati non sono quelli sperati e quindi ci si convince che non si riuscirà mai a perdere quei maledetti chili di troppo.

Quello che non sai è che a volte basta semplicemente apportare delle piccole modifiche al proprio stile di vita e cambiare l’approccio alla dieta per sbloccare, come per magia, il tuo corpo.

Ho individuato 10 errori più frequenti che si commettono quando si prova a dimagrire.

Riduci troppo le calorie

Alla base della perdita di peso c’è un deficit calorico, per cui sai bene che, per dimagrire, è necessario introdurre meno calorie di quelle che si consumano ogni giorno.

Uno degli errori più frequenti che si fanno è quello di ridurre drasticamente l’apporto calorico, ostacolando la perdita di peso.

Questo perché il nostro corpo ha bisogno di un tot di calorie (che variano da persona a persona) per mantenersi attivo e svolgere tutte le funzioni vitali.

Queste calorie servono anche ad attivare il metabolismo e il sistema immunitario.

Quando diminuisci l’apporto calorico per troppo tempo, il metabolismo rallenta perché le energie date dal cibo vengono utilizzate per mantenere attive le funzioni vitali.

Quindi cosa accade? Che il tuo corpo comincia ad accumulare calorie sotto forma di grasso, come “riserva” per i periodi di magra.

Ridurre troppo le calorie fa anche aumentare la produzione di cortisolo, l’ormone dello stress, responsabile dell’aumento di peso.

Per perdere peso più che quanto mangi è importante COSA mangi.

Mancanza di sonno

Se non riesci a dimagrire è probabile che tu non dorma abbastanza.

La mancanza di sonno, infatti, è uno dei fattori responsabili della difficoltà a perdere peso.

Questo perché il riposo regola la produzione di leptina, l’ormone della fame e della sazietà.

Dormire poco fa bruciare massa magra, lasciando intatte le cellule adipose, per cui, se vuoi perdere peso, è importante che tu riesca a riposare almeno 7-8 ore a notte.

Anche perché, soprattutto se stai sveglia fino a tardi, hai più possibilità di voler spezzare la fame con snack e spuntini ipercalorici.

Non pratichi sport

sport-per-dimagrire

Ormai lo sanno anche i muri: per dimagrire è importante curare l’alimentazione ma gioca un ruolo fondamentale anche l’attività fisica.

È impensabile credere di poter perdere peso senza muoversi. Non è necessario correre la maratona o allenarti giornate intere in palestra, soprattutto se non sei abituata.

Puoi partire da semplici gesti quotidiani che possono fare la differenza: una passeggiata veloce, fare le scale invece di prendere l’ascensore, scendere a una fermata prima o parcheggiare un po’ più distante dal luogo da raggiungere.

Sono tanti piccoli passi che aiutano a riattivare il metabolismo e a favorire il dimagrimento.

Elimini completamente i grassi

Un altro degli errori più comuni che ti impediscono di perdere peso è che hai eliminato completamente i grassi dalla tua alimentazione.

Seguire una dieta che comprende tutti i macro-nutrienti (carboidrati, proteine e grassi) è l’unico modo per dimagrire in maniera sana ed equilibrata.

Eliminare anche solo uno di questi elementi non fa che danneggiare il tuo stato di salute e rendere ancora più difficile il processo di dimagrimento.

I grassi forniscono l’energia di cui abbiamo bisogno, insieme a tanti elementi fondamentali per il nostro organismo.

L’unico aspetto che devi tenere in considerazione è la distinzione tra grassi saturi (dannosi, che fanno alzare il colesterolo nel sangue) e grassi insaturi (quelli di cui non dobbiamo privarci).

Tra i grassi insaturi c’è l’olio extravergine d’oliva, la frutta secca e il pesce, alimenti che non devono mai mancare nella tua dieta.

Non bevi abbastanza acqua

Non riesci a dimagrire perché non bevi abbastanza acqua.

Bere tanta acqua fa perdere peso per diversi motivi:

  • bere aumenta il senso di sazietà e ti fa mangiare meno
  • l’acqua aiuta a drenare e a eliminare i liquidi in eccesso, quindi a favorire la circolazione e a contrastare anche l’antiestetica cellulite
  • bere tanta acqua accelera anche il metabolismo e quindi ti aiuta a bruciare più calorie

Sono motivi sufficienti per convincerti a bere almeno 1,5/2 litri di acqua al giorno?

Bevi alcolici

Se l’acqua è una fedele alleata per la perdita di peso, non posso dire lo stesso per gli alcolici.

Purtroppo non ti rendi conto che quello che per te è un semplice aperitivo tra amiche può rivelarsi un ostacolo al tuo dimagrimento.

L’alcol è molto calorico e anche bere un solo bicchiere di vino a pasto, quando si è a dieta, contribuisce a rallentare la perdita dei chili di troppo.

Non solo, il consumo abituale di bevande alcoliche fa perdere massa magra a favore di quella grassa, favorendo soprattutto la comparsa del grasso viscerale, tra i più pericolosi per la salute.

Non dico che bisogna rinunciare alla vita sociale ma se hai bisogno di perdere parecchi chili è importante limitare o eliminare del tutto il consumo di alcolici.

Non mangi abbastanza fibra

Non riesci a dimagrire anche perché, molto probabilmente, nella tua dieta non ci sono abbastanza fibre.

Le fibre sono fondamentali per velocizzare il metabolismo e regolamentare le funzioni intestinali.

Inoltre, accrescono il senso di sazietà e riducono l’assorbimento di carboidrati e grassi, abbassando l’indice glicemico.

Naturalmente, è importante scegliere quelle giuste. Le fibre che fanno bene sono quelle contenute nella frutta, nella verdura e nei legumi.

Clicca qui per scoprire 10 cibi ricchi di fibre.

Troppo stress

Il metabolismo del nostro corpo è regolato dallo stile di vita e se non riesci a dimagrire, è probabile che tu conduca una vita troppo stressante.

Quando si è sotto stress, il nostro organismo rilascia il neuropeptide Y, un ormone che ha anche la funzione di controllare l’appetito a livello cerebrale.

In condizioni di stress, tale ormone viene rilasciato a livello dei nervi periferici dei tessuti adiposi e ha come conseguenza l’aumento di peso.

Inoltre, mi confermerai anche tu che quando sei particolarmente stressata tendi a mangiare velocemente e in modo disordinato, due situazioni che non favoriscono il dimagrimento.

Se vuoi perdere peso, devi cercare di rallentare i tuoi ritmi e prenderti del tempo per te stessa e il tuo benessere.

Mangi velocemente senza masticare

Ecco qual è un altro dei motivi per cui molto probabilmente non riesci a dimagrire: mangi velocemente e non mastichi correttamente il tuo cibo.

Mangiare di fretta, senza dedicare il tempo necessario ai pasti non sazia e fa tornare fame molto più velocemente.

Se poi mastichi poco il cibo, ingurgiti aria e rendi la digestione molto più difficile.

Gli alimenti non correttamente digeriti irritano l’intestino e provocano reflusso gastroesofageo.

Lo stomaco va preparato all’arrivo del cibo e solo ingerendo lentamente i nostri pasti possiamo fare in modo che venga eseguita una corretta digestione e che il senso di sazietà permanga più a lungo.

Mangi davanti alla TV

Mangiare davanti alla tv è forse una delle abitudini più comuni oggi ma è anche uno dei tanti errori commessi che ti impediscono di perdere peso.

Soprattutto se non ti siedi a tavola e lo fai sul divano.

Il motivo è semplice: quando guardi la tv sei distratta e non fai caso a quanto mangi.

Inoltre, alcuni studi hanno evidenziato che non sentire il rumore della propria masticazione mentre si mangia induce a mangiare di più.

Se sei concentrata a guardare la tv, non ti accorgi di ingerire molto più cibo del necessario e ingrassi invece di dimagrire.

Programma completo per dimagrire in 45 giorni

FIT45: Programma per glutei a casa

Sono sicura che anche tu commetti almeno la metà di questi 10 errori più comuni e che ti sei riconosciuta nelle mie parole.

So bene come ti senti perché alcuni di questi errori li commettevo anch’io.

Poi mi sono messa a studiare le ragioni del mancato dimagrimento e sono finalmente riuscita a capire dove sbagliavo.

Non appena ho messo in pratica quello che avevo imparato, ho visto arrivare i primi risultati e ho visto il mio corpo cambiare giorno dopo giorno.

Oggi, dopo anni di esperienza, ho deciso di rendere accessibile a tutti il metodo che mi ha permesso di perdere peso e ottenere i risultati che vedi.

Il mio programma FIT45 è studiato per perdere peso e tonificare il corpo in soli 45 giorni.

45 giorni in cui sarai seguita passo dopo passo e in cui imparerai a mangiare correttamente e a modificare le tue abitudini sbagliate.

Nel programma troverai un piano di allenamento di 45 giorni con esercizi da fare a casa tua senza attrezzi, con 3 livelli di preparazione.

Ti svelerò il piano alimentare che mi ha permesso di ottenere questi risultati e che ti consentirà di dimagrire velocemente:

 

Oltre a questo, troverai anche 45 astuzie che ti aiuteranno a tenerti in forma durante tutto l’anno.
Ti insegnerò come combattere la fame nervosa, come accelerare il metabolismo e tanti altri segreti che mi permettono di mantenere la silhouette.

Nel programma FIT45 ho inserito anche due BONUS:

  • 45 alimenti che devi assolutamente integrare nella tua alimentazione per velocizzare il processo di dimagrimento
  • 45 ricette di pasta light che ti consentiranno di perdere peso senza rinunciare al gusto.

Seguendo attentamente i miei consigli, potrai perdere fino a 8 kg in 45 giorni.

In più, avrai un corpo tonico e scattante e contrasterai persino l’odiata cellulite.

Non perdere ulteriore tempo con diete e abitudini poco salutari e agisci adesso per cambiare il tuo corpo!

Scoprire il programma FIT45

 

 

Ora sai che non basta mettersi a dieta per perdere peso ma è importante farlo nel modo giusto.

Soprattutto nelle diete fai da te si rischia di mangiare troppo poco o di trascurare elementi fondamentali come bere tanta acqua e fare almeno un po’ di movimento ogni giorno.

Se segui alla lettera i miei consigli non dovrai più dire «Non riesco a dimagrire!», perché otterrai i primi risultati già dopo poche settimane.

Già migliaia di donne si sono affidate ai miei programmi di allenamento completi di piano alimentare e hanno detto addio ai chili di troppo.

Perdere peso richiede impegno ma, se si affronta con la giusta motivazione, può essere anche molto divertente.

Cosa aspetti a diventare la donna che hai sempre sognato di essere?

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POTREBBE PIACERTI ANCHE
Come accelerare il metabolismo
Read More

Come accelerare il metabolismo?

Cos’é il metabolismo?Come Accelerare il metabolismoFai attività fisica regolarmenteNo alle diete ipocaloricheSegui una dieta bilanciataBevi tanta acquaUtilizza degli…