programma fitness per dimagrire e perdere peso
Fitness blog

Gambe pesanti: cause e rimedi contro l’insufficienza venosa

gambe pesenti remedi
Gambe pesanti: cause e rimedi contro l’insufficienza venosa
5 (100%) 1 vote
La vostra opinione é preziosa! Ditemi cosa avete pensato di questo articolo.

Oggi ti parlo di un fenomeno che colpisce 18 milioni di persone in Italia: le gambe pesanti.
Questa spiacevole sensazione può essere causata da diversi fattori, i quali sono importanti da identificare per mettere in atto le soluzioni appropriate.

Se sei abituato a incolpare la genetica, vedrai che non è l’unica responsabile di questo problema comune, tutt’altro!

Presento in questo articolo la causa principale della sensazione di gambe pesanti e alcuni rimedi efficaci da mettere semplicemente in atto.

Gambe pesanti: la causa principale

Parliamo di gambe pesanti quando appare una sensazione spiacevole a livello degli arti inferiori, che può andare dalla semplice sensazione di pesantezza (da cui il nome …) a maggiori dolori.

La causa principale delle gambe pesanti è la scarsa circolazione del sangue nelle vene. Il sangue rimane stagnante negli arti inferiori, causando sensazioni di pesantezza, a volte i formicolii o crampi.

Questa scarsa circolazione sanguigna, detta anche insufficienza venosa, può essere il risultato di diversi fattori:

La genetica

Se i tuoi genitori hanno una malattia venosa cronica, è probabile che nella tua vita tu abbia maggiori probabilità di sviluppare problemi di circolazione sanguigna.

Si pensa generalmente che il rischio di sviluppare un’insufficienza venosa cronica è raddoppiato se uno dei tuoi genitori ha questo problema e addirittura triplicato se entrambi i genitori ne sono affetti!

Uno studio 1)L’importanza del fattore ereditario sulle vene varicose. ha dimostrato che il rischio di essere affetti da vene varicose tra 30 e 40 anni è del:

  • 90% se entrambi i genitori hanno questo problema
  • 62% se solo uno dei genitori ha questo problema
  • 20% se nessuno dei tuoi genitori ha questo problema

Come puoi vedere, non tutti sono nati con le stesse “possibilità” di sviluppare problemi di insufficienza venosa.
Tuttavia, è necessario tenere a mente che più sei un soggetto a rischio (se uno o entrambi i genitori hanno questo problema), tanto più è necessario prestare attenzione ad altri fattori responsabili per le gambe pesanti.

Diamo un’occhiata a tutti gli altri fattori:

L’età

I problemi di insufficienza venosa aumentano con l’età.
Sfortunatamente, non sarai in grado di fare nulla contro questo fattore …

Il sesso

Le donne sono più inclini a sviluppare problemi di insufficienza venosa e anche la gravidanza aumenta questo fattore.
Infatti, durante la gravidanza, le vene degli arti inferiori sono generalmente compresse, aumentando la sensazione di gambe pesanti.
Più gravidanze hai nella tua vita, più svilupperai il rischio di malattia venosa cronica.

La tua postura

Il rischio di insufficienza venosa aumenta quando si rimane troppo a lungo in piedi senza muoversi o camminare.

Se stai facendo un lavoro che richiede di restare in piedi tutto il giorno, prova a fare piccole pause ad intervalli regolari e cogli l’opportunità di camminare per riattivare il flusso sanguigno.

L’attività fisica

Le persone sedentarie che non si cimentano (o troppo poco) nel fare attività fisica hanno generalmente maggiori probabilità di sviluppare problemi di insufficienza venosa.

Nel tuo organismo, la pompa principale che solleva naturalmente il sangue verso il tuo corpo sono i polpacci.
In caso di mancanza di attività fisica, non saranno abbastanza potenti per svolgere correttamente il loro lavoro.

Il calore

Il calore provoca la dilatazione delle vene, aumentando così la sensazione di gambe pesanti.
In caso di caldo eccessivo, il problema alle gambe pesanti potrebbe peggiorare.

Il sovrappeso

Il sovrappeso comprime le gambe e rallenta il ritorno venoso. Il sovrappeso è una delle cause principali delle gambe pesanti nel mondo occidentale.
Inoltre, di solito è associato a una mancanza di attività fisica e cattiva nutrizione.

La nutrizione

Una cattiva alimentazione troppo ricca di grassi saturi e sale di solito causa ritenzione idrica e scarso rendimento venoso.

Il tabacco

Il fumo diminuisce il tono delle vene e aumenta il rischio di flebiti.

Questi 9 fattori sono le cause principali delle gambe pesanti.

Rimedi contro le gambe pesanti

Come puoi vedere, la sensazione di gambe pesanti dovute a insufficienza venosa e cattiva circolazione del sangue può essere causata da uno o più fattori di cui potresti essere responsabile (mancanza di attività fisica, cattiva nutrizione, sovrappeso …) o  (genetica, il tuo sesso …).

Fortunatamente, ci sono alcuni rimedi contro la sensazione di gambe pesanti che miglioreranno il tuo ritorno venoso.

Utilizza la tecnologia

Per alcuni anni sono stati sviluppati dispositivi ad alta tecnologia per aumentare la circolazione sanguigna e risolvere i problemi dovuti alle gambe pesanti.

Tra i leader in questo mercato, possiamo citare ad esempio il marchio con il suo Medic Plus Circulation Booster che migliora la circolazione del sangue negli arti inferiori, sgonfia le gambe e riduce il dolore.

Cammina, muoviti!

gambe-pesanti-camminare

Questo è senza dubbio la prima cosa da fare in caso di gambe pesanti.
Non entrare nel circolo vizioso gambe pesanti => non ti vuoi muovere => gambe ancora più pesanti => ti muovi ancora meno …

Devi prendere le cose in mano e impostare un piano di allenamento per riprendere un’attività fisica regolare.
Non è necessario preparare una maratona, 30 minuti di camminata al giorno saranno sufficienti all’inizio per migliorare il ritorno venoso attivando le pompe naturali che restituiscono il sangue al cuore: i polpacci!

Ricorda di prendere sempre buone abitudini:

  • Dimentica l’auto se la tua destinazione é a meno di 20 minuti a piedi.
  • Non prendere l’ascensore ma utilizza le scale, ideali per rafforzare i polpacci.
  • Passi troppo tempo a guardare la TV? Taglia un po’ di questo tempo libero e divertiti a camminare nella natura!
  • Vai a lavoro in bicicletta se puoi.

Qualunque cosa accada, non andare mai a letto la sera se non cammini per almeno 30 minuti il ​​giorno …

Cura la tua alimentazione (… e smetti di fumare! )

Generalmente associata alla mancanza di attività fisica, un’alimentazione povera di nutrienti adeguati è una delle cause principali delle gambe pesanti.

L’eccesso di grasso e la ritenzione idrica comprimono le vene, impedendo al sangue di circolare correttamente e di tornare al cuore.
Sappi che una donna il cui indice di massa corporea supera i 27% avrà una probabilità più alta del 39% sviluppare vene varicose che impediranno un buon ritorno venoso.

Se fumi, peggiorerai solo le cose.

Se sei in sovrappeso, smettila di incolpare la genetica! Cura la tua alimentazione con pasti equilibrati e attività fisica regolare.

Solleva le tue gambe

Se soffri di gambe pesanti regolarmente, prova questo metodo:

  • Sdraiati sulla schiena, incollati a un muro
  • Alza le gambe verticalmente premendole contro il muro
  • Mantieni la posizione da 10 a 15 minuti

È un esercizio eccellente per aiutare il tuo corpo a riportare il sangue al cuore.
Anche se questo esercizio non risolve il problema dalla fonte, dovrebbe aiutarti a lenire le spiacevoli sensazioni associate a una cattiva circolazione del sangue.

Utilizza un gel e massaggiati

Alcuni gel aiutano a lenire la sensazione di gambe pesanti.

Inoltre, applicato con un massaggio dal basso verso l’alto, migliorerà la circolazione del sangue (e avrà anche un effetto anti-cellulite).

Indossa delle calze di contenimento

Anche se non sono molto sexy, le calze di compressione sono un ottimo modo per stimolare la circolazione sanguigna e prevenire il ristagno di sangue nelle gambe che causa formicolio, pesantezza e crampi.

Se lavori tutto il giorno stando seduta, ti consiglio vivamente di usarle, ti faranno bene!

Indossa dei vestiti adatti

Se hai gambe pesanti regolarmente, considera di vestirti con abiti più larghi agli arti inferiori ed evita a tutti i costi i pantaloni che comprimono le gambe.

I leggins o pantaloni troppo stretti comprimono anche le vene, impedendo così una buona circolazione del sangue …
Se hai le gambe pesanti, non indossare indumenti stretti, specialmente quando fa caldo …

Utilizza la doccia fredda

A contatto con l’acqua fredda, il tuo cuore batterà più velocemente per riportare il flusso di sangue ai tuoi organi vitali.
Questa improvvisa eccitazione del tuo corpo aiuterà a stimolare la circolazione sanguigna e diminuire i problemi alle gambe pesanti.

Evita docce e bagni caldi che dilatano i vasi sanguigni e peggiorano la sensazione di gambe pesanti
Goditi tutti i benefici di una doccia fredda: migliora la circolazione sanguigna, migliora il sistema immunitario, rassoda la pelle …

 

Ora conosci i migliori rimedi per combattere le gambe pesanti!
Non ti resta che applicarli … tutti i giorni!

Non dimenticare i seguenti punti:

  • È con la perseveranza che si raggiungono i propri obiettivi.
  • Più sei un soggetto rischioso, più devi mettere in atto un massimo di rimedi contro le gambe pesanti.

Se uno o entrambi i tuoi genitori hanno problemi di gambe pesanti e non ti nutri bene, sei in sovrappeso, pratichi poca attività sportiva e fumi, sii consapevole che il rischio di sviluppare insufficienza venosa cronica è vicino al 100%.
Inizia impostando un minimo di uno o due rimedi, come una gradevole passeggiata giornaliera di 30 minuti e una doccia fredda, e vedrai rapidamente i miglioramenti.

References   [ + ]

Articolo pubblicato il 27/08/2018

Scritto da Gabriella Vico - Health, Nutrition & Fitness Expert
Sportiva professionale per più di 15 anni, Coach Fitness e Coach nutrizionale, condivido con i miei lettori tutte le mie conoscenze e le mie astuzie per aiutarli a vivere a lungo, con una miglior forma fisica ed un’ottima salute.
Wikipedia - Google+ - Facebook - Instagram - Youtube
> Visualizza tutti i post dell'autore

Lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come determinare la quantità di calorie di cui abbiamo bisogno

Scoprite in questo articolo l'importanza dell'apporto calorico per non ingrassare e restare sempre in ottima salute. 

Tre astuzie per restare motivati

Non sempre facile restare motivati di settimana in settimana. Scoprite le mie tre astuzie per conservare la vostra motivazione intatta! 

Ormone della crescita e Fitness

Leggi in questo articolo come aumentare in modo naturale la secrezione dell'ormone della crescita per una migliore progressione muscolare !

Le fibre alimentari

Un articolo semplice, ma di fondamentale importanza per conoscere tutto sulle fibre in modo da poter vivere in perfetta forma e più a lungo. 

Plank principianti: esercizi e programma di allenamento

Vuoi rinforzare la tua cintura addominale ma sei alle prime armi? Ecco i migliori esercizi di plank per principianti e un programma completo.

Metodo di allenamento HIIT: Hight Intensity Interval Training !

Il metodo HIIT, eccellente per perdere peso, rinforzare i propri muscoli e definirsi in poco tempo con sedute brevi ed intense. Scopri tutto in questo articolo.

Come dimagrire le gambe : 4 astuzie

4 astuzie per dimagrire le gambe efficacemente e rapidamente. Ottieni delle gambe più snelle e toniche grazie ai miei 4 consigli.

Benefici del magnesio per perdere peso e rimanere in forma!

Il magnesio é un minerale fondamentale per la nostra salute! Scopri tutti i benefici e in che modo apportarlo dalla tua alimentazione.

Proteine in polvere per Fitness e Bodybuilding

Scopri in questo articolo quali sono le varie proteine in polvere su mercato e quali devi scegliere per proseguire la strada verso i tuoi obiettivi.

Pasto equilibrato: la guida completa dalla colazione alla cena

Scopri la guida completa su come preparare dei pasti equilibrati dalla mattina alla sera per apportare al nostro organismo tutti i micro e macro essenziali per vivere in perfetta forma per tutta la vita.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi